SPORT, BASEBALL E AMICIZIA. A SALERNO, IL XIII MEMORIAL MAURIZIO CALENDA.
SALERNO LA VOCE IN CAPITOLO, PRESENTE!
Locandina
La benedizione pre-partita
Fabio Troisi
Pasquale Iannetta,Tony&Michele Corbo
La premiazione 1
La premiazione 2
I premi
Troisi e Ciaparrone

Non esiste amicizia più bella di quella che nasce grazie allo sport, un legame che risulta essere indissolubile, che fa sognare, piangere, soffrire, ma sempre e comunque emozionare, nel segno dell’agonismo e di una passione comune: il baseball. È con questo spirito che la squadra dei Thunders Salerno, sabato 24 ottobre 2015, hanno voluto dedicare un pensiero speciale all’amico Maurizio Calenda, un pensiero che si rinnova annualmente da ormai 13 anni.

 

I compagni di Maurizio, con cui fondarono la prima squadra a metà degli anni ’70, soprannominati “Vecchie Glorie”, a cui ha preso parte anche il Presidente dell'Associazione Salerno La voce in capitolo Fabio Troisi, guidati dal Presidente dei Thunders Pasquale Iannetta, hanno ricordato l’amico disputando una partita in suo onore contro i giovani allievi della stessa società.

La gara si è disputata a Salerno, nel diamante in Viale Wagner, alle spalle della Chiesa Gesù Risorto del Rione di Parco Arbostella, e dopo la benedizione del parroco, la partita ha preso il via intorno le 19.00, svolgendosi come sempre in un clima di simpatia e serenità.

 

All’evento non è mancato la solidarietà e l’affetto da parte degli amici e delle famiglie dei giocatori, a cui al termine della manifestazione, subito dopo la cerimonia di premiazione, è stato offerto anche un buffet a bordo campo.

Un pomeriggio bellissimo e spensierato, dove lo sport ha acquistato il suo vero significato, quello a cui dovrebbe sempre ispirarsi una comunità, nel segno della coesione sociale e di valori come il rispetto e l’amicizia.

Salerno - La voce in capitolo

  • w-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now